Una delle novità in catalogo quest’anno sono le pantofole delle principesse: il kit di cucito creativo che permette ai bambini di realizzare delle pantofoline da poter usare veramente.

L’idea è nata piano piano ed ha preso consistenza e colore grazie alla collaborazione a 4, ma anche a 6 mani con un’artista nel settore dell’illustrazione per l’infanzia (e non solo!): Federica Tanania. Abbiamo voluto chiederle di più della sua attività, su come realizza le idee e sui suoi futuri progetti, che un po’ coinvolgono anche noi, ma shhhhh, non diciamolo troppo in giro!

Ecco l’intervista.

Chi sei, cosa fai, qual è la tua formazione e come sei arrivata a fare l'illustratrice

Mi chiamo Federica Tanania, sono un’illustratrice e animatrice 2d per lavoro e per passione. Ho iniziato come autodidatta ed ho imparato le tecniche di disegno, colorazione e composizione nel corso di numerosi workshop e seminari. Sono arrivata a fare l’illustratrice dopo anni trascorsi a lavorare nel settore dei prodotti animati per l’infanzia sia a scopo didattico che di intrattenimento.
Da quando mi ricordo ho sempre disegnato personaggi e ambientazioni, a volte servivano a farmi compagnia da piccola altre volte per divertire gli amici con le caricature delle loro pose e volti ma non ho mai creduto che il disegno potesse diventare un lavoro finché nel 1999 sono stata selezionata per frequentare un corso professionale con sede a Firenze per diventare disegnatrice di serie televisive animate per l’infanzia e poi formatrice.
All’inizio è stato molto difficile stare al passo dei colleghi e inserirsi nel mercato, tutt’oggi ci sono momenti di alti e bassi ma la passione e l’entusiasmo non mi hanno mai abbandonato.

Come è nata l'idea di illustrare le pantofoline

Denise mi ha scelta e contatta su Behance dove ho il mio portfolio on line (behance.net/Federica_Tanania), ci siamo incontrate e conosciute un anno fa a Roma insieme all’altro suo socio Marco.
La proposta di illustrare le pantofoline è partita da Denise, aveva già le idee molto chiare in proposito, abbiamo parlato tanto e mi sono fatta raccontare come e perché è nata Larteaparte, con quali obiettivi e soprattutto cosa le piaceva di più e cosa non le piaceva. Si è creata subito una bella intesa fatta di progettualità e idee, in particolare dal punto di vista creativo con Denise e tecnico con Marco. Ho apprezzato molto la libertà creativa che mi è stata concessa nel rispetto dei singoli ruoli e soprattutto nel rispetto della filosofia di Larteaparte.

 

 

Come nasce un tuo personaggio

Ogni volta che creo un personaggio inizio con un lavoro di ricerca e studio: è la fase più importante ed anche la più lunga. Sia che si tratti di un personaggio per cartoni animati, per un libro illustrato o per un kit creativo, il procedimento è sempre lo stesso. E’ un momento di concentrazione che serve per raccogliere tutte le idee elaborate e rappresentarle nel personaggio e nella storia da raccontare. Prendo spunti da artisti del passato e presente, provo e riprovo tecniche e stili per poi allontanarmene e seguire l’istinto e non ultimo cerco riferimenti e atmosfere per la mia palette di colore.
Raccolte le idee e i materiali comincio con gli schizzi, sia a mano che in digitale, dopodiché ripulisco il tratto e passo alla mia fase preferita, la colorazione, che faccio interamente in digitale.

 

 

Quali sono i tuoi progetti attualmente sulla tua scrivania? Un'anticipazione di altre idee da realizzare con larteaparte?
Company General Use e il tuo sogno nel cassetto?

Attualmente sto portando a termine nuove illustrazioni per Larteaparte, questa volta per dei puzzle in feltro molto divertenti e sto lavorando ad un soggetto per un libro illustrato.
Sogno nel cassetto? Poter continuare ancora a lungo questa attività migliorando il più possibile le mie competenze.

Per sapere di più su Federica e per entrare nel suo mondo coloratissimo:

Sito: https://www.federicatanania.com

Instagram: https://www.instagram.com/federicatanania/

I Kit per realizzare le pantofole delle principesse le trovate sul nostro shop e in tantissime librerie per bambini e negozi di giocattoli di qualità. Sono disponibili in due misure che uniscono più numeri 32-34 e 35-37 ... non fatevele scappare!!