Uno dei nostri valori è quello di creare giocattoli che abbiano impatto minimo, se non proprio zero, sull’ambiente. Ed è per questo motivo che abbiamo scelto un packaging ben preciso: scatole di cartone riciclato.
E’ bello pensare di realizzare oggetti e momenti creativi che nutrano la mente e la voglia di crescere di un bambino, pensati apposta per farlo crescere nel modo più sano e semplice possibile, ma tutto ciò non avrebbe senso se poi non si pensasse anche all’ambiente che ci circonda e al futuro che quello stesso bambino si dovrà trovare a vivere a causa della nostra noncuranza. E’ una questione di coerenza e di responsabilità.
Ci sentiamo responsabili della crescita sana dei nostri figli, dei figli di tutti. Ed è forse soltanto una goccia nell’oceano la nostra, ma ci piace pensare che possa servire anche questo a migliorare le cose. E siamo convinti che se ciascuno di noi facesse il proprio, qualcosa migliorerebbe davvero.
Ma oltre a pensare al materiale del packaging, ad impatto zero, abbiamo anche scoperto, grazie ai bambini che incontriamo quotidianamente, che queste scatole possono avere una nuova vita, ancora più interessante e utile.

I cilindri di cartone riciclato

Sì, è proprio così. La forma delle scatole che racchiudono i kit di cucito creativo riesce ad assumere nuove connotazioni e funzionalità, grazie alla fantasia del bambino stesso. Pensate a quei piccoli cilindri di cartone, ad esempio.

Con una semplice fessura sulla base superiore, queste scatole possono diventare degli utili salvadanai. Si possono rivestire con carte colorate, con dei disegni e diventano davvero un oggetto del tutto personalizzato e originale, dai mille utilizzi. O ancora, possono diventare dei porta penne per la scrivania, o dei raccoglitori di perline e di oggettistica varia… Insomma, perché porre limiti alla fantasia?

E le scatole rettangolari, invece? Come possono essere riutilizzate?


Beh, qui, se chiedete a qualsiasi bambino, allora vi elencherà una lista infinita di oggetti che lui riesce a vedere e a cui voi non pensate nemmeno. Lo abbiamo chiesto a un po’ di bimbi in giro e abbiamo scoperto un mondo fantastico che immediatamente si è palesato anche ai nostri occhi: c’è chi ci vede un’automobile, una volta che ci si incollano delle ruote di cartone o dei tappi di bottiglia. C’è chi ci vede il lettino di una bambola, chi ci vede addirittura una cameretta per il suo pupazzetto preferito, chi un raccoglitore per disegni, chi la tavolozza di un pittore e così via.
Non pensavamo che il riciclo creativo si spingesse a tanto, ma i bambini stanno avanti a noi, loro sanno cosa fare, facciamoci guidare dalla loro fantasia. E facciamo anche noi la nostra parte per salvare il pianeta

SCOPRI TUTTI I NOSTRI KIT CREATIVI NELLO SHOP